Le Dimore del Quartetto

VIGATO QUARTET

Categorie ,
Veronika Bejnarowicz, violino
Laura Kania, violino
Marc Kopitzki, viola
Gereon Theis, violoncello

Il Vigato Quartet si è incontrato per la prima volta nel 2010 alla University of Music di Detmold (Germania). Il quartetto ha preso ispirazione dall’Auryn Quartett e dal Belcea Quartet e da figure come  Heime Müller (Artemis Quartett), Tim Vogler (Vogler Quartett), Bernhard Schmidt (Mandelring Quartett) e Dirk Mommertz (Fauré Quartett). Masterclass e workshop hanno aiutato la crescita e lo sviluppo dell’ensemble. Nell’agosto 2016, il Vigato Quartet è stato invitato a prendere parte allo Jeunesses Musicales International Chamber Music Campus di Weikersheim. Attualmente, il quartetto si sta perfezionando in Musica da Camera alla Hochschule für Musik, Theater und Medien di Hannover nella classe di Oliver Wille.

L’attività concertistica ha portato il quartetto ad esibirsi in Germania ed Europa. Nel 2015 sono stati invitati ad esibirsi al Festival Pablo Casals di Prades (Francia) e al Rigi Musiktage di Vitznau (Svizzera). Nel 2017 la loro prima incisione discografica, insieme all’arpista Rebekka Frömling, per l’etichetta PASCHENrecords. Nello stesso anno il Vigato Quartet ha avuto l’opportunità di lavorare insieme ad Eberhard Feltz durante le masterclass di musica da camera a Frenswegen. Da allora i quattro musicisti continuano regolarmente a lavorare con lui.

Il Vigato Quartet si interessa all’esecuzione della musica contemporanea. Manfred Trojahn, compositore tedesco, ha lavorato intensamente con il Vigato sul suo primo brano per quartetto, composto nel 1978. Come risultato di questa collaborazione, il brano è stato rivisitato nel 2017. Inoltre nel 2018 il Vigato Quartet ha vinto una borsa di studio a sostegno della musica da camera da parte di Villa Musica e Werner Richard – Dr. Carl Dörken Foundation. Queste fondazione continuano a supportare le attività del quartetto ancora oggi.

Nel 2020 il Vigato Quartet intraprenderà il tour Best of NRW (North Rine- Westphalia), includendo borse di studio e concerti in diversi luoghi della regione, come la Beethoven Haus di Bonn.

Ph. Winfried Hyronimus
www.vigato-quartet.com