Le Dimore del Quartetto

QUARTETTO ERINNI, ITALIA

Categorie ,
Cristina Ballarini, violino
Ilaria Salsa, violino
Silvia Rossi, viola
Isabella Maria Veggiotti, violoncello

Il Quartetto Erinni nasce nel 2019 dal desiderio di 4 amiche di fare musica insieme. Cristina Ballarini, Ilaria Salsa e Isabella Maria Veggiotti hanno conseguito individualmente il Diploma Accademico di Primo Livello presso il Conservatorio ‘G. Cantelli’ di Novara e svolgono un’intensa attività concertistica ricca di esperienze solistiche, di musica da camera e in ensemble orchestrali anche come prime parti.

La formazione del Quartetto Erinni incomincia sotto la guida di C. Frisenda che incoraggia le quattro musiciste ad approfondire lo studio del repertorio quartettistico, ora condotto nell’ambito della classe di Musica d’insieme per strumenti ad arco di L. Cella al Conservatorio di Novara.

Attualmente Ilaria Salsa e Silvia Rossi frequentano il Conservatorio di Milano con F. Monego e M. Ronchini Mentre Cristina Ballarini e Isabella Maria Veggiotti sono iscritte al Diploma Accademico di Secondo Livello presso il Conservatorio di Novara rispettivamente con I. Rabaglia e A. Scacchi.

Nel 2021 il Quartetto vince l’audizione indetta dal Conservatorio di Novara per partecipare alla Rassegna Concertistica ‘I Concerti del Cantelli’ e nell’estate dello stesso anno prende parte al Corso Estivo ‘Marco Allegri’ dove ha la possibilità di lavorare con S.Gramaglia, violista del Quartetto di Cremona, e di concorrere alla Prima edizione del Premio Internazionale ‘Filippo Nicosia’.

Nel Marzo 2022 il Quartetto si classifica al Secondo posto del XI International Music Competition AMIGDALA, nel Maggio dello stesso anno vince il Primo Premio al 7° Concorso di Musica da Camera‘Milano City’e ottiene il primo premio assoluto con borsa di studio al Concorso “Insieme per suonare cantare danzare e recitare” dell’Associazione Culturale Arte di Omegna.

Nel 2022 inaugura la Stagione Concertistica ‘Onde Musicali’ per l’Associazione Luigi Tadini a Brescia all’Ateneo ‘Tosio Martinengo’ e all’Accademia Carrara di Bergamo.

Nel luglio dello stesso anno apre la stagione “Ghiffa in musica” presso l’omonimo santuario.