Le Dimore del Quartetto

MOSER STRING QUARTET, SVIZZERA

Categorie ,
Kanon Miyashita, violino
Patricia Muro Francia, violino
Ariadna Bataller Calatayud, viola
Lea Galasso, violoncello

Il Moser String Quartet nasce dall’amore e dall’interesse per la musica da camera, e da un forte desiderio di trasmettere questa passione al proprio pubblico. Il quartetto ha sede a Basilea dove, presso la FHNW Hochschule für Musik, segue corsi di musicisti rinomati come il M° Rainer Schmidt (Quartetto Hagen) e M° Silvia Simionescu (Quartetto Gringolts).

 

Il concerto di debutto del Moser String Quartet, che ha avuto luogo nella Grosser Saal della Musik Akademie Basel, è stato trasmesso in diretta streaming in tutto il mondo.

Il quartetto è stato invitato a diversi festival e masterclass come l’Accademia Musicale Chigiana (Siena, Italia) con il Maestro Bruno Giuranna; l’International Chamber Music
Campus Jeunesses Musicales of Deutschland a Weikersheim (Germania) con il Quartetto Casals, Heime Müller (Artemis Quartet), e Günter Pichler (Albar Berg Quartet); la Espresso Masterclass (Alessandria, Italia) con Simone Gramaglia (Quartetto di Cremona), Jana Kuss (Kuss Quartet), e Martti Rousi.

Kanon Miyashita, ha studiato al Royal College of Music di Londra con il professor Itzhak Rashkovsky e alla Guildhall School of Music and Drama con il Bartosz Woroch. Si è recentemente trasferita a Basilea per continuare i suoi studi con il Rainer Schmidt alla Hochschule für Musik Basel.

Patricia Muro è nata a Logroño (Spagna) e e ha completato i suoi studi a Musikene (Paesi Baschi
Spagna) con Catalin Bucataru e Tatiana Samouil. È stata membro di EUYO e concertista di JONDE. Ora studia alla Hochschule für Musik Basel con Barbara Doll.

Ariadna Bataller, nata a València (Spagna) ha finito il suo Bachelor al Conservatorio Superior del Liceu (Barcellona) con i professori Paul Cortese e Anna Puig. È stata anche membro di JONC e JONDE. Ariadna si è laureata in performance master nella classe di Silvia Simionescu alla Hochschule für Musik di Basilea e ora sta facendo il suo secondo master in pedagogia musicale.

La violoncellista italiana Lea Galasso si è laureata con lode alla HKB di Berna con il Prof. A. Meneses e con il Prof. I. Monighetti alla Hochschule für Musik Basel. Ora sta frequentando un Master in Pedagogia alla HSLU di Lucerna con il Prof. C. Poltera. Ha partecipato a prestigiose accademie come Gstaad String Academy, Barenboim-Said Academy Masterclasses con rinomati professori come F. Helmerson, J.P. Maintz, I. Ozim, E. Causa.

Kanon Miyashita suona un violino Pierre Hel 1926 Lille, Francia
Patricia Muro Francia suona un violino Luigi Carzoglio 1918 Buenos Aires, Argentina
Ariadna Bataller Calatayud suona una viola Christian Bayon 1998 prestata dalla M° Silvia Simionescu
Lea Galasso suona un violoncello Primo Contavalli 1985, Imola, comprato grazie ad una donazione di Associazione Amici della Scuola di Musica di Fiesole.

www.moserstringquartet.com

Ph. Daniel Miguel Guerrero