Le Dimore del Quartetto

ALINEA QUARTET, GERMANIA

Categorie ,
Fanny Anaïs Schell, violino
Mario Sögtrop, violino
Raphael Maria Schönball, viola
David Fuchs, violoncello

In tipografia, il simbolo “Alinea” significa l’inizio di un nuovo pensiero. In un senso più letterale, significa anche la deviazione dalla norma e dallo standard stabilito.

Il quartetto d’archi Alinea, fondato nel 2019, si è proposto di rompere le norme sia sui luoghi che sulle modalità di esecuzione del grande repertorio di quartetto. I quattro musicisti, con sede a Monaco di Baviera in Germania, mirano a portare la musica da camera anche fuori dai luoghi non convenzionali, come parrocchie, scuole e case di riposo. Quando possibile, i loro concerti non hanno un prezzo fisso di ammissione – invece, chiunque può scegliere di fare una donazione. 

Nelle lezioni concerto condividono i loro pensieri personali e le loro intuizioni sulla musica – abbattendo così ulteriormente le barriere che tengono i nuovi ascoltatori lontani dalla musica classica da camera. Combinando le loro abilità strumentali con i loro background individuali in campi come la musicologia e la filosofia, cercano di creare nuove ed emozionanti interpretazioni. Oltre a studiare ed eseguire il repertorio tradizionale del quartetto, l’Alinea Quartet si sforza di esplorare ulteriormente creando i propri arrangiamenti di musica classica e jazz. 
L’ensemble ha ricevuto consigli e preziosi insegnamenti da parte di rinomati musicisti come i membri del Goldmund Quartet e il Prof. Eckart Runge del Quartetto Artemis.

Nel 2020, l’Alinea Quartet ha ricevuto una borsa di studio dalla Brahms Society Baden-Baden.
Nel 2021, sono stati nominati per il premio speciale “Ton und Erklärung” dalla Kulturkreis des Bundes der deutschen Industrie (Società culturale della Federazione dell’industria tedesca) e hanno vinto il primo premio e il Premio Speciale “Paolo Serrao” al XII. Concorso Musicale Cittá di Filadelfia.

L’Alinea Quartet è stato selezionato per entrare nella rete de Le Dimore del Quartetto nel 2021. Sono stati inoltre selezionati per MUSA – European young MUsicians soft Skills Alliance, un progetto di formazione professionale ideato da Le Dimore del Quartetto e cofinanziato dal programma Erasmus+, volto a valorizzare le capacità imprenditoriali dei musicisti.