Il nostro bilancio sociale 2020

LETTERA AGLI INVESTITORI

Il progetto legato all’analisi dei bisogni e alla ricerca di soluzioni originali ed efficaci rappresenta il cuore delle nostre attività, il 2020 con le complicazioni che la situazione sanitaria ha portato con sé è stato un terreno nuovo su cui progettare scenari inediti. Quartetti, dimore, pubblico, ma anche enti concertistici, musei, fondazioni e scuole sono stati al centro del nostro studio per trovare strategie innovative che potessero rispondere alle nuove necessità.

L’Impresa culturale creativa de Le Dimore del Quartetto non si ferma e l’assenza di residenze e concerti si colma di nuove prospettive. La tecnologia acquisita da noi e dai partner in questo anno di rottura con il passato ci permette di dialogare con l’Europa senza viaggiare, instaurare nuove connessioni, la credibilità dell’Impresa oggi è più riconosciuta che mai e se mi affaccio al 2021 ho quasi le vertigini, noi siamo pronti.

– Francesca Moncada di Paternò, Amministratore unico de Le Dimore del Quartetto