DQ_headerAPR20

La rete che valorizza giovani quartetti d'archi e dimore storiche
in un'economia circolare

APRILE 2020

78 Ensemble
258 Dimore in 15 Paesi
15 residenze al mese
1 concerto ogni 2 giorni

Guarda l'infografica

LE DIMORE DEL QUARTETTO NON SI FERMA

È nei momenti di profonda difficoltà come quello che stiamo vivendo ora che si impara qualcosa di nuovo. Ci accorgiamo delle nostre fragilità e di quelle della nostra società, delle nostre scale di valori che la frenesia giornaliera talvolta ci mescola.
L'attività de Le Dimore del Quartetto si basa da sempre su uno scambio di risorse, che giova circolarmente a chi entra a far parte della nostra rete. Oggi, più di ogni altro momento, è importante ripensare alle dinamiche che regolano la nostra economia e far entrare in gioco proprio il gruppo: il ritmo e le modalità del nostro sviluppo dovranno tendere verso la collaborazione, la circolarità delle risorse e la condivisione dei benefici.

DA ASSOCIAZIONE A IMPRESA SOCIALE

Fino ad ora abbiamo coltivato questi valori in forma di Associazione: un insieme di persone riunite, organizzate e operanti per il conseguimento di un fine comune.
Il nostro appassionato e sorprendente percorso il 10 marzo 2020 ci ha condotto, nonostante le circostanze createsi, alla trasformazione in Impresa Sociale. Sempre di più, le nostre attività generano valore per chi ne è direttamente coinvolto, ma non solo! L'attivazione e valorizzazione del territorio, il sostegno alla carriera di giovani talenti insieme alla diffusione di un repertorio musicale spesso sconosciuto, arricchiscono la società civile creando un senso di community sempre più forte. Nella formula "Impresa Sociale" riconosciamo tutto quello che siamo diventati, permettendoci di intraprendere nuovi progetti ed espanderci in Europa e nel mondo.

Per perseguire finalità di utilità sociale, Le Dimore del Quartetto punta sul fare sistema.
L’impresa “solitaria” è entrata in crisi. Gli appartenenti a sistemi dotati di una forte integrazione, capaci di valorizzare le loro relazioni con il prossimo, il lontano, il fornitore, il cliente, con il lavoro, con la società, oggi sono i più adatti a sopravvivere.
Fare sistema significa guardare tutti nella stessa direzione, con obiettivi comuni e una nuova capacità organizzativa. Ragionare secondo una logica di rete, attraverso comportamenti diversi da quelli conosciuti e attivati in dimensioni solitarie. Creare un elevato numero di interazioni e una forte collaborazione tra tutti i soggetti che possono contribuire al processo di indagine, di costruzione e di messa in comune delle conoscenze.


La nostra ispirazione a lavorare in gruppo nasce proprio dal Quartetto d'Archi, e cerchiamo di diffondere questo modus operandi a tutti i livelli della società.

QUALI SONO I NOSTRI PROGETTI?

Questo mese raccontiamo:

FOURISMORE | L'ISPIRAZIONE COME IMPULSO PER RIPARTIRE

dimore quartetto logo fourismore
FOURISMORE è uno strumento di formazione per le aziende, che propone il Quartetto d’Archi come metafora ideale del lavoro di gruppo. Lavorare insieme non significa fare la stessa cosa, ma integrare diverse prospettive stimolando la creatività e l’innovazione, valorizzando le qualità del singolo al servizio di un obiettivo comune più alto. All'interno dell’azienda, così come del Quartetto, è necessario sviluppare una cultura della conversazione che valorizzi sia l’espressione sia l’ascolto. Progettare e operare attraverso una “partitura” comune dove ognuno ha un ruolo indispensabile alla riuscita dell’insieme, aiuta a pensare in maniera circolare e non verticale, a entrare in una logica più strategica e meno operativa.
dimore quartetto_Akilone©Anne Bied 30
L’attuale situazione straordinaria e imprevista, richiede a numerose aziende la capacità di adattamento e per molte è necessario ripensare il proprio modo di lavorare. Quando la situazione si sarà normalizzata, la sfida sarà affrontare il nuovo scenario internazionale e trasformare questo periodo particolarmente difficile in un’opportunità per ripensare al futuro. FOURISMORE si propone in quest’ottica come un utile strumento per riflettere e ispirare la definizione di una strategia futura.

Una sessione di FOURISMORE include un'introduzione al percorso, esecuzioni musicali dal vivo, proiezioni di grafica animata, laboratori, e la restituzione in forma grafica dei risultati a seguito del percorso.

CONCERTI EN PLEIN AIR

"[...] La bellezza che nutre e fa sentire abitabile il mondo, la bellezza che non ha ragioni, ma dà ragioni all’esistere e lo rende per questo sensato e non semplicemente da consumare."

Alessandro D’Avenia
eridano toscana dimore quartetto
Quando si potrà di nuovo camminare nella natura e finalmente uscire piano piano dalle nostre case, avremo bisogno di ritrovare la bellezza. Le Dimore del Quartetto ricominceranno En Plein Air per poter permettere a tutti di nutrirsi di bellezza nel rispetto della distanza sociale. Piccoli concerti nei giardini delle Dimore, con la possibilità di condividere in sicurezza dei momenti speciali, ricominciando a vivere.
Vuoi ricevere informazioni sui programmi?

NOTIZIE

IL NOSTRO CANALE YOUTUBE CAMBIA VESTE

tuttifrutti_fornasetti
Screenshot archillum
Vieni a scoprirlo, troverai nuove playlist che raccolgono i video dei nostri quartetti, proprietari di dimore, alumni e tanto altro ancora. Seguici e rimarrai sempre aggiornato!

DQ IN ONDA SU RSI RETE DUE

IMG_9406_opt
La nostra presidente e fondatrice Francesca Moncada giovedì 5 marzo 2020 ha parlato dei nuovi "Luoghi del Quartetto" durante la trasmissione "Voi che sapete..." di Rete Due - Radiotelevisione svizzera insieme a Carla Moreni, critica musicale ed editorialista del Sole 24 Ore.

LA PRIMA LEZIONE ONLINE DQ

Bocconi
Giovedì 19 marzo 2020 Le Dimore del Quartetto è stata presentata durante la lezione online del corso di Theatre Festivals and Live Performances come caso di studio di imprenditoria e innovazione culturale. Il corso rientra nel Master of Science Economics and Management in Arts, Culture, Media and Entertainment dell'Università Bocconi.

MEMBER ORGANISATION DI EUROPA NOSTRA

Europa Nostra_opt
dimore_quartetto_premiazione_europa_nostra_
Le Dimore del Quartetto è diventata Member Organisation di Europa Nostra!
Europa Nostra è stata fondata nel 1963 per celebrare, preservare ed investire nel patrimonio culturale europeo. Esserne Member Organisation significa avere l'opportunità di essere coinvolti attivamente nelle attività dell'organizzazione, rispondere alle consultazioni sulle politiche europee di interesse culturale, oltre che partecipare al European Heritage Congress, durante il quale si svolge anche l'assemblea generale di Europa Nostra.

UN GRAZIE SPECIALE AL TRIO BOHÉMO

"I nostri amici italiani, come ad esempio Le Dimore del Quartetto, ci hanno sempre aiutato ed in questo momento vorremmo restituire il loro apprezzatissimo supporto e l'amicizia! I nostri cuori sono con tutti coloro che sono colpiti dall'attuale pandemia"
Trio Bohémo

Il Trio Bohémo ha organizzato un concerto di beneficenza per sostenere gli ospedali italiani durante l'emergenza Covid-19. Domenica 5 Aprile alle ore 20.00 suoneranno live ospiti del canale nazionale della tv ceca, visibile online per tutti coloro volessero seguirlo.
dimore_quartetto_TrioBohémo (1)
TRIO BOHÉMO
J. Haydn (1733-1809) - Trio in do maggiore n. 43
A. Dvořák (1841-1904) - Trio in mi minore op. 90 "Dumky"
P. Schoenfield (1947) - Café Music

Per donare
SWIFT: GIBACZPX
IBAN: CZ9608000000001341663309

LA NOSTRA RETE CONTINUA A CRESCERE

ALLA MANIERA ITALIANA STRING QUARTET

Giacomo Coletti, violino
Alessandro Pensa, violino
Natalia Duarte Jeremías, viola
Anna Camporini, violoncello
dimore quartetto_A.M.I. String Quartet

AMBASCIATA DI FRANCIA PRESSO LA SANTA SEDE

ROMA
Dal 1950, l’Ambasciata di Francia presso la Santa Sede si colloca all’interno della Villa Bonaparte, vicino Porta Pia. Costruita nel 1749, la villa è immersa in un parco di due ettari di eccezionale bellezza.
dimore_quartetto_ambasciatafrancesesantasede

ARTHINGWORTH MANOR

MARKET HARBOROUGH (LEICESTERSHIRE)
Arthingworth Manor costituiva originariamente la scuderia del vecchio maniero. La proprietà è stata convertita e ristrutturata negli anni ’60 e ’90 per creare una grande casa di famiglia.
dimore quartetto arthingworth

IL BORRO

LORO CIUFFENNA (AR)
La prima testimonianza scritta sulla tenuta risale al 1254, quando un nobile milanese acquista la proprietà. Nel XVI secolo, le prime trasformazioni e ampliamenti della rocca iniziano a dar vita allo scenografico contesto odierno.
il borro dimore quartetto ©FrancescaPagliai

TENUTA DI MONACIANO

CASTELNUOVO BERARDENGA (SI)
La Tenuta Monaciano è un’oasi di pace sulle colline del Chianti. Sviluppata intorno alla sua villa padronale, la Tenuta si compone di 4 casali circondati da ettari di vigne e uliveti e percorsi dalle tipiche strade bianche toscane.
dimore_quartetto_Tenuta Monaciano_2

DICONO DI NOI

"Volevo ringraziarvi per il tempo che avete dedicato al racconto del progetto delle Dimore. Credo sia un bellissimo progetto, davvero innovativo e con un potenziale incredibile. Complimenti e buon lavoro. Spero la situazione si possa presto risolvere e spero si possa tutti tornare a vivere in una dimensione di relazione e comunità."

Prof. ILARIA MORGANTI, corso di Theatre Festivals and Live Performances, Università Bocconi

SEGUICI!

facebook
instagram
youtube

Aiutaci a sostenere giovani quartetti d'archi nell'avvio alla carriera e insieme valorizzare l'Europa nascosta.

Grazie!

dimore quartetto footer (1)