29 LUGLIO 2021 | CHIESA DI SANT’AGOSTINO, SIENA

Giovedi 29 luglio 2021, ore 19.30 – Chiesa di Sant’Agostino, Siena


F.A.C.E. CONCERT – Festival Alliance for Contemporary Music in Europe

Rafaele Andrade, violoncello
Aldo Orvieto, pianoforte

QUARTETTO NOÛS
Tiziano Baviera, violino | Alberto Franchin, violino
Sara Dambruoso, viola | Tommaso Tesini, violoncello

CHIGIANA KEYBOARD ENSEMBLE
Monaldo Braconi | Monica Cattarossi | Pierluigi Di Tella

Gilles GobertAlvise VidolinNicola BernardiniJulian Scordato, live electronics

 

PROGRAMMA

AA.VV. – Cadavre Exquisis (2021) – Commissione F.A.C.E.

Adriano Guarnieri (1947) – Ostinato n. 6 – Produzione SaMPL

Sara Wéry – Tendresse: ne pas tomber 2021 – Festival IMPULS, Commissione Accademia Chigiana, prima esecuzione assoluta

Gilles Gobert – Piece pour piano et électronique #1 (2011) Festival Ars Musica – prima esecuzione italiana

Rafaele Andrade – Idalina (2020) – Gaudeamus Music Week, prima esecuzione italiana

Salvatore Sciarrino (1947) – La navigazione notturna – Produzione SaMPL, prima esecuzione assoluta nella disposizione originale

In collaborazione con

Il concerto è inserito nel progetto “Farulli 100”

“Il Quartetto e la sua anima: Piero Farulli ha lasciato un’eredità densa e importante. Le Dimore del Quartetto la raccolgono e la vedono rinascere e moltiplicarsi in centinaia e migliaia di rivoli. Grazie Piero.” – Francesca Moncada

Il Comitato Nazionale per le Celebrazioni del Centenario della nascita di Piero Farulli, presieduto da Gianni Letta, riunisce alcune fra le più illustri istituzioni musicali del nostro Paese, oltre che istituzioni ed enti d’eccellenza del territorio toscano. Il progetto “Farulli 100” nasce con l’aiuto di alcuni fra gli innumerevoli ed illustri allievi di Piero Farulli per ricordare – in occasione dei cento anni dalla nascita – il dirompente messaggio culturale di un uomo che per anni ha operato gratuitamente all’interno delle istituzioni, convinto della capacità della grande musica di ispirare l’umanità, contribuendo a creare una società più solidale e armonica, lottando tutta la vita perché venisse insegnata e praticata attivamente nella Scuola fin dalla più tenera infanzia.

www.farulli100.com