24 GIUGNO 2022 | FONDAZIONE GIORGIO CINI, VENEZIA

Venerdì 24 giugno 2022, ore 18.30 – Auditorium “Lo Squero”, Fondazione Giorgio Cini, Venezia

ARCHIPELAGO #2

Cuarteto Iberia (Marta Peño Arcenillas e Luis Agustín Rodríguez Lisbona, violino | Aurora Rus Tomé, viola | Arnold Rodríguez Zurrón, violoncello) e Claudio Laureti, viola

PROGRAMMA MUSICALE

Johann Sebastian Bach (1685 – 1750) – Contrappunto n. 1 dall’Arte della Fuga

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) – Quartetto n. 14 in sol maggiore, K 387
I. Allegro vivace assai II. Minuetto e trio. Allegro III. Andante cantabile IV. Molto Allegro

Wolfgang Amadeus Mozart (1756 – 1791) – Quintetto n. 4 in sol minore, K. 516
I. Allegro II. Minuetto e trio. Allegretto III. Adagio ma non troppo IV. Adagio – Allegro

MUSICA E SPAZI

Il programma musicale del concerto è ispirato al Labirinto Borges della Fondazione Giorgio Cini.

A questo labirinto, insieme di strutture geometriche ben definite ed espressione di un modo intellettuale di intendere il gioco, affianchiamo il “labirinto musicale” di Bach che con il suo geometrico primo contrappunto dall’arte della fuga ci porta in una dimensione musicale che segue ferree regole compositive e numeriche e, quindi, matematiche.

Proseguiamo poi con Mozart che riesce, come solo lui sa fare, a trasportarci in una dimensione di bellezza e gioco tra le parti raffinata e geniale pur senza rinunciare al labirinto musicale della Fuga, che conclude il Quartetto n. 14 in sol maggiore K 387.

È tra i luoghi più affascinanti di Venezia, dedicato a uno degli scrittori e poeti più influenti del Novecento: il Labirinto Borges, realizzato nel 2011 dalla Fondazione Giorgio Cini su progetto dell’architetto inglese Randoll Coate, è un omaggio a Jorge Luis Borges e in particolare alla sua opera Il giardino dei sentieri che si biforcano.
Il labirinto, realizzato per volere della vedova di Borges, Maria Kodama, è sempre stato fruibile esclusivamente dal terrazzo del Centro Branca, da cui è possibile scorgere tra le oltre 3200 piante di bosso una serie di simboli che richiamano le opere di Borges: un bastone, gli specchi, due clessidre, un punto di domanda, la tigre, il nome “Jorge Luis” e le iniziali di Maria Kodama, con siepi disposte in modo da formare il nome Borges. Da giugno 2021, il labirinto è aperto a visite guidate anche al suo interno.

VISITE GUIDATE

Prima del concerto, alle ore 17.00, sarà possibile partecipare una visita guidata al Labirinto Borges.

BIGLIETTI

Biglietto Studente €10 
Biglietto Intero €20
Biglietto Sostenitore €30
Biglietto Mecenate €50

Visita guidata e concerto
Intero €25 | Studente €20
Visita guidata, concerto e aperitivo 
Intero €35 | Studente €30

La biglietteria della Fondazione Cini sarà aperta il giorno del concerto, il 24/06, a partire dalle ore 15.00 (per motivi tecnici non sarà possibile pagare con bancomat o carta di credito).

Cuarteto_Iberia (1) (1)
Claudio_Laureti (12) (1) (1)

SCOPRI TUTTI I CONCERTI DELLA STAGIONE