19-31 LUGLIO 2021 | RESIDENZA D’ARTISTA A CASA LAJOLO, PIOSSASCO (TO)

Lunedì 19 luglio 2021 – Sabato 31 luglio 2021, Casa Lajolo, Piossasco (TO)

Le Dimore del Quartetto organizza la prima residenza d’artista in collaborazione con Fondazione Casa Lajolo e Galleria Rubin.
La collaborazione nasce dalla volontà de Le Dimore del Quartetto di promuovere progetti interdisciplinari che portino nella contemporaneità la vocazione culturale delle dimore storiche.
Dal 19 al 31 luglio 2021 l’artista Jacopo Ginanneschi sarà ospite di Fondazione Casa Lajolo. Nel corso della residenza il pittore eseguirà una serie di acquarelli  ispirati alla dimora, al paesaggio ed al territorio di Pinerolo. Ritornato nel suo atelier,  Ginanneschi utilizzerà questi studi per realizzare alcuni dipinti ad olio su tavola, che saranno successivamente esposti in una mostra con data ancora da programmare.

Biografia

Jacopo Ginanneschi è nato nel 1987. Nel 2011 si è diplomato presso l’Accademia di Belle Arti di Firenze, nella scuola di Pittura del prof. Adriano Bimbi. Ha lavorato nel 2011 come assistente del pittore Nicola De Maria presso il Museo Pecci di Prato. Ha partecipato nel 2012 alla residenza d’artista “International Plein Air Mark Rothko” a Daugavpils, in Lettonia, e due sue opere fanno parte della collezione permanente del Museo di Arte Contemporanea della città. In occasione dell’anniversario della morte di Michelangelo ha partecipato a diverse mostre collettive a Firenze di cui una presso la Galleria degli Uffizi. Nel 2015 ha partecipato alla collettiva “Fine Art University Selection” presso il Museo Ibaraki di Tsukuba, in Giappone. Ha partecipato a progetti di pittura e insegnamento presso le Accademie cinesi di Hangzhou e Chongqing. È Accademico Onorario della classe di pittura dell’Accademia delle Arti del Disegno. Vive e lavora a Casteldelpiano (GR).

Jacopo Ginanneschi, Le due porte, 2017, olio su tavola, 50×76 cm

In collaborazione con: