Le Dimore del Quartetto

Casale di Montetosto, Cerveteri (Roma)

  La Tenuta dei Pallavicini a Cerveteri, detta anche “Tenuta di Montetosto”, si estende per circa 544 ettari dal mare fino alle falde dell’omonimo monte, alle cui pendici sorge un nuovo vigneto dedicato alla produzione di prestigiosi vini rossi dal grande avvenire. Un territorio collinare assolato, sassoso, ed austero, situato nella Bassa[…]

Read More

Casale Sant’Eusebio, Roma

  Il Casale di S. Eusebio si trova alle porte di Roma in prossimità della via Tiburtina attuale. E’ posto su uno sperone tufaceo di una quarantina di metri di altitudine che sovrasta un’ansa del fiume Aniene, in posizione dominante rispetto al circondario. La sua alta torre si riconosce a[…]

Read More

Castello di Proceno (Viterbo)

  All’estremo nord del Lazio tra le dolci colline e i brulli calanchi toscani, in un’oasi di pace e di silenzio, si erge maestoso il Castello di Proceno. Fortezza medievale voluta dal papato a protezione di quelle terre di confine, il Castello mantiene ancora oggi tutto il suo originario splendore di[…]

Read More

Castello Nobili Vitelleschi, Labro (Rieti)

  L’attuale castello sorge su quelle che, fino al XV secolo, erano le mura di difesa dell’antica rocca. Le sale, essendo la struttura ancora abitata dalla famiglia Nobili Vitelleschi, sono completamente arredate con mobili, oggetti e quadri tramandati di generazione in generazioni. Di particolare interesse è l’archivio di famiglia, intatto[…]

Read More

Castello Ruspoli, Viterbo

“…il giardino poco conosciuto del castello Ruspoli a Vignanello possiede il piu’ bel parterre d’Italia…” (Georgina Masson, Italian Gardens). Nell’853, quando Vignanello era parte dello stato Pontificio, la rocca venne edificata dai frati Benedettini. La prima feudataria di Vignanello fu Beatrice Farnese nel 1531. Nel 1536 Papa Paolo III Farnese confermò,[…]

Read More

Convento dei Pii Operai, Roma

  L’ex Convento si trova nel cuore di Roma, all’angolo con via della Lungara. Accedendovi ammiriamo un importante ingresso con volte a crociera e una fontana d’epoca. La dimora è stata completamente ristrutturata filologicamente e, laddove possibile, sono stati eseguiti restauri conservativi, compreso il totale rifacimento del tetto. L’arredamento è realizzato[…]

Read More

Villetta Pallavicini, Gallicano (Roma)

  Nel 1669 il Principe Giovan Battista Rospigliosi acquistò dai Ludovisi il Castello di Gallicano, quello di Colonna e lo stato di Zagarolo. L’anno dopo, sposando Maria Camilla, nipote del Cardinal Lazzaro Pallavicini, ne ereditò i titoli, lo stemma e il nome. Il 29 marzo 1729 Nicolò Pallavicini acquistò dal padre[…]

Read More