Le Dimore del Quartetto

Villa Cefaly Pandolphi, Acconia di Curinga (CZ)

Categorie , ,

Edificio costruito alla fine del ‘700 adibito a casino di caccia, situato tra le piantagioni di pompelmi.
In questa villa ogni epoca è trascorsa lasciando una traccia tra i bei pavimenti antichi e mattonelle esagonali grigie, rosse, nere ed i soffitti di legno con affreschi.  Possiamo immaginare nella stessa posizione di secoli fa mobili e suppellettili di famiglia attorniati dai quadri degli antenati.
La Famiglia Cefaly ha dato lustro per i suoi pittori, prelati e uomini di Stato come Antonio Cefaly che dal 1890 al 1920 è stato Vice Presidente del Senato nonché consigliere di Giolitti e grande amico del re d’Italia (l’epigrafe sulla sua tomba fu scritta da Benedetto Croce).
Visitando questa dimora si può percepire come hanno vissuto i gran signori durante tutti questi secoli e gli attuali proprietari Don Perfetto e Donna Anna Maria Cefaly Pandolphi mantengono queste tradizioni.


PER CHIEDERE LA DISPONIBILITÀ COMPILA IL MODULO
*
*
*