Le Dimore del Quartetto

QUATUOR MÉTAMORPHOSES

Categorie ,
Mathilde Potier, violino
Rachel Sintzel, violino
Clémence Dupuy, viola
Alice Picaud, violoncello

 

Il Quatuor Métamorphoses è stato fondato al Conservatorio di Parigi nel 2016.
Molto presto le musiciste sono state notate e sostenute da François Salque che le ha invitate a suonare presso festival francesi, come Musical’Océan, Musique à La Prée, Estivales de Puisaye, Vox Musica, Jeunes Talents de Loudun, Festival de Musique en Albret e Radio Classique.  Nel 2018 l
e musiciste hanno suonato alla Biennale des Quatuors à cordes presso la Filarmonica di Parigi e si sono perfezionate con Hatto Bayerle, Johannes Meissl, Patrick Jüdt, Petr Prause, Per Lundberg nell’ambito dell’European Chamber Music Academy. Il Quartetto ha inoltre preso parte a una masterclass con Alfred Brendel durante l’Evian Festival ed ha vinto il premio Pro Quartet durante la European Chamber Music Competition a Parigi.

Ispirandosi alla parola greca metamorphose, le musiciste cercano di armonizzare le loro quattro qualità individuali in un unico suono ed in un’unica energia per raggiungere l’identità di Quartetto. Tra le loro qualità, spicca il fatto di provenire da background musicali differenti, caratteristica che sfruttano per arricchire il loro repertorio di Quartetto.

Attualmente, il Quatuor Métamorphoses frequenta un Master presso il Conservatorio di Parigi, dove si perfezionano con Jean Sulem (Rosamonde Quartet), François Salque (Strada Quartet) e con i membri dell’Ebene Quartet e del Modigliani Quartet.