Le Dimore del Quartetto

PALAZZO BRANCADORO, FERMO (FM)

Categorie , ,

Palazzo Brancadoro, che sorge tra le vie medievali del centro storico di Fermo, risale alla fine del XVII secolo, precisamente al 1669.
Fu residenza di Cesare Brancadoro, appartenente a una delle più antiche famiglie patrizie della città.
Nato nel 1755 dal conte Giuseppe e da Giulia Massi, Cesare fu avviato alla carriera sacerdotale e il 23 febbraio del 1801 venne nominato cardinale con il titolo di S. Girolamo dei Croati.
Morì nell’arcidiocesi di Fermo il 12 settembre 1837, all’età di 82 anni.
Nei primi anni del ‘900, il piano nobile del palazzo fu acquistato dalla famiglia Danielli che, ancora oggi, ne è proprietaria e vi risiede. Nel corso degli anni sono stati realizzati numerosi restauri e interventi di conservazione per preservarne il pregio artistico e storico.
Da più di un anno, Paola e Anna Danielli, appassionate di musica e arte, organizzano concerti di musica da camera e jazz.
Si è conclusa lo scorso dicembre la prima rassegna musicale 2017-2018, ospitata nelle stanze affrescate della dimora, tra cui il grande salone da ballo, con i suoi specchi e decori di epoca liberty, dove si sono esibiti brillanti musicisti che hanno intrattenuto il pubblico con virtuosismi di alto valore artistico e melodie coinvolgenti.
Ed è proprio da questo amore per la musica e per l’arte che, nel corso del 2019, Anna e Paola Danielli hanno costituito a Fermo l’associazione culturale IL CIRCOLO DI AVE, con lo scopo di promuovere musicisti emergenti e diffondere la musica di artisti affermati attraverso incontri e momenti conviviali.